Settembre è il mese della vendemmia e FICO è pronto a celebrare l'uva, i vini e il mestiere dei vignaioli con eventi dedicati alla scoperta delle tradizioni contadine e al piacere di condividere un calice tra i filari di FICO. 

Tutti i weekend del mese i bambini avranno l’opportunità di scoprire e divertirsi nel vigneto del Parco con l’antico rito della raccolta e della pigiatura: partendo in sella ai trattorini, i bimbi parteciperanno ad una gara all’ultimo grappolo dove vincerà chi riuscirà a produrre più succo d’uva pigiando chicchi e grappoli con i piedi, proprio come da tradizione.

L'evento clou è in programma per sabato 24 settembre con la Festa della Vendemmia, quando il Parco si trasformerà in una grande cantina con tante attività per bimbi e adulti: giochi e quiz per conoscere il mondo del vino si terranno nell’Arena centrale insieme a una degustazione gratuita, che terminerà con l’assegnazione di una “bottiglia premio” di vino romagnolo.

Per chi vorrà approcciarsi al mondo del vino in maniera più approfondita, nella Bottaia di FICO ci si potrà iscrivere al corso del vino tenuto dagli enologi esperti di Fontanafredda.

In tempo per l’happy hour, poi, nel vigneto risuonerà una kermesse di musica country grazie alle performance di una scuola di ballo e al ritmo di live band come i Rodeo Fish - storica band del modenese - e i Country Manners, direttamente da Bologna.

Per concludere in bellezza la serata, inoltre, sarà possibile godersi una cena suggestiva tra i filari della vigna di FICO.
 

La Festa della Paella: due weekend tra gusto e musica

In occasione del “World Paella Day”, durante i fine settimana del 10-11 e del 17-18 settembre torna a FICO l'appuntamento imperdibile per tutti gli amanti del piatto più famoso della gastronomia spagnola: la paella!

A incorniciare il doppio appuntamento con la Festa della Paella sarà il magico frutteto del Parco dove, oltre a gustare paella di pesce o di verdura insieme a un bicchiere di sangria, nelle giornate del sabato sarà possibile assistere all'esibizione della scuola di danza AlquimiaFlamenca e scatenarsi in pista da ballo con il ritmo latino di Bologna Tango Lab.


I biglietti, i corsi e le degustazioni del Parco del cibo

Per chi vuole gustare al meglio l’offerta gastronomica del Parco, i biglietti speciali a 19 euro permettono in un’unica soluzione di accedere al Parco e di intraprendere un percorso con 4 degustazioni tra i tanti ristoranti e chioschi di FICO.

Chi invece vuole mettere direttamente “le mani in pasta” può scegliere la formula “Ingresso + Corso” e mettersi alla prova con un corso pratico della durata di circa un’ora curato dagli operatori di FICO e dedicato a Pasta, Pizza, Gelato, Vino e Mortadella.

Inoltre, anche i visitatori provenienti da altre regioni e paesi potranno vivere senza fretta tutti gli appuntamenti di FICO Estate grazie alla nuova offertaParco + Hotel”, che consente loro di acquistare in un’unica soluzione agevolata tutte le esperienze e le attrazioni che offre FICO con il pernottamento presso gli hotel di Bologna.

Alternativamente è possibile accedere a FICO acquistando un biglietto di ingresso a 8 euro (10 euro per FICO + Luna Farm), oppure scegliendo il biglietto serale valido dalle 18:00 al prezzo di 5 euro.

FICO è aperto giovedì e venerdì dalle 11:00 alle 22:00, il sabato fino alle 23:00 e la domenica fino alle 18:00.